Torna al corso: Corsi di formazione

Modulo: Donor-Advised Fund

Scoprire come creare e gestire il più innovativo tra i veicoli giuridico-fiscali utilizzati da filantropi e imprese nel mondo

OBIETTIVO DEL CORSO

Comprendere cosa sono e come si avviano i fondi filantropici “assisititi” (DAF), come si imposta e si sviluppa la gestione filantropica degli stessi e quali sono i principali “milestone” di natura giuridico-fiscale.

PRINCIPALI CONTENUTI

Il corso affronterà usando una modalità interattiva di “problem solving” i seguenti punti:

  • Panoramica sulla filantropia istituzionale: come si muove la filantropia nel mondo ed in Italia attraverso l’analisi di alcuni trend.
  • Definizione e funzionamento dei Donor-Advised Fund: quali sono gli elementi che individuano i DAF ed i principali meccanismi di funzionamento. Il coinvolgimento dei consulenti bancari e finanziari nello sviluppo e nella gestione di un Donor-Advised Fund.
  • Come individuare il “miglior” partner non profit: scegliere l’organizzazione (il modello del “Performance Practice”), definendo un percorso di capacity building e scegliere il progetto.
  • La natura giuridica del Donor-Advised Fund: individuzione del negozio giuridico di riferimento: la donazione “cum modus”; specifica del “modus”; stesura del regolamento operativo di gestione.
  • La fiscalità delle donazioni, il ruolo del Donor-Advised Fund: evidenziare la soggettività fiscale della “organizzazione ombrello”, definire, anche ai sensi della nuova disciplina fiscale, il trattamento fiscale delle donazioni in termini di deducibilità/detraibilità per il filantropo-donatore.

A CHI SI RIVOLGE

  • Individui, famiglie e fondazioni di famiglia
  • Imprese e fondazioni di impresa
  • Private Banker e consulenti finanziari
  • Wealth Advisor
  • Family Office
  • Notai, avvocati, commercialisti

 

 

RICHIEDI IL PROGRAMMA DEL CORSO

ISCRIVITI

I docenti del corso (in progress)

Monica De Paoli

Monica De Paoli

Notaio in Milano, co-founder di Milano Notai

Bio

È membro della Commissione Terzo Settore del Consiglio Nazionale del Notariato, Vice Presidente del Comitato Officina dopo di noi, membro del Consiglio direttivo di Assobenefit. Ha partecipato in qualità di relatore a numerosi convegni, tavole rotonde, corsi di formazione per il Consiglio notarile di Milano, l’Ordine dei dottori commercialisti e revisori contabili di Milano, e al Master di specializzazione in materia di Management degli Enti non profit del Sole 24 Ore. È docente al corso giuristi di impresa dell’Università Bocconi. È autrice di numerose pubblicazioni in materia di Terzo settore.

Lauro Montanelli

Lauro Montanelli

Dottore Commercialista Revisore Legale

Bio

Dottore Commercialista e Revisore Legale dei conti, esperto in Enti di Terzo Settore. Membro della Commissione “Enti non Commerciali no Profit Terzo Settore” dell’Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Bergamo. È Docente e membro del Comitato Scientifico del “Corso di Perfezionamento Gestione delle Risorse Economiche, Organizzative e Sociali per il Terzo Settore” organizzato dall’Università degli Studi di Bergamo e dal C.S.V. di Bergamo. È stato Docente al Master in “Management delle Relazioni Bancarie nel Terzo Settore” organizzato dall’Università LIUC di Castellanza e attualmente docente in “Gestione ed Organizzazione delle Residenze sanitarie ed assistenziali” presso l’Università degli Studi di Bergamo. È Revisore dei conti, consulente di numerose Fondazioni ed Enti di Terzo Settore anche di rilevanza nazionale. Co-autore del libro Riforma del Terzo settore per Instantbook edito nel 2017 da Maggioli Editore.

Tiziano Tazzi

Tiziano Tazzi

Consulente Senior Finanza e Governance, Fondazione Lang Italia

Bio

Tiziano Tazzi, fondatore e Presidente della Fondazione Lang Italia e di AMI Trustee, ha svolto per trent’anni attività manageriali nel settore finanziario e bancario. Si laurea in Economia Politica presso l'Università Bocconi di Milano nel 1977 e successivamente consegue un MBA presso la SDA Bocconi. Nel 1982 entra in Citibank per poi passare nel 1985 in Eptaconsors quale Direttore M&A. Nel 1987 entra nel Gruppo BNL come Direttore del Servizio Partecipazioni. Dal 1995 al 1999 è Direttore Pianificazione e Sviluppo Organizzativo in BNL Investimenti SIM, che lascia per fondare la Natam SpA, internet start-up specializzata in sistemi intelligenti di analisi e comparazione. Dal 2003 al 2006 è Direttore Generale di Banca Sara Banca della Rete e di Holding Banca Sara. Nel 2010 costituisce AMI Trustee, specializzata nell’amministrazione di trust interni, e assume l’incarico di trustee del Lang Trust, trust interno non-profit, che ha dato vita nel 2011 alla Fondazione Lang Italia.

Lucia Martina

Lucia Martina

Consulente Senior Filantropia Strategica e Strategie erogative, Fondazione Lang Italia

Bio

Lucia Martina è Segretario Generale di Fondazione Lang Italia dall’inizio del 2013. Cura la strategia e lo sviluppo nelle principali attività dell’area philanthropy advisory per fondazioni grant-making e privati, del Centro Studi Lang sulla Filantropia Strategica con corsi executive e pubblicazioni e l’evento annuale Lang Philanthropy Day. Ha iniziato la sua esperienza come consulente di corporate social responsibility nel 1997 presso il Gruppo Vita. Ha contribuito alla costituzione del primo donor advised fund attivo in Italia per operazioni d’intermediazione filantropica. Svolge attività di formazione da venti anni su tematiche di corporate philanthropy e strategie di giving a favore della comunità. E’ membro dell’advisory board di Ashoka in Italia e consigliere nazionale di Assifero.  Laureata in Economia alla Bocconi. Nata il 19 settembre del 1971 a Milano. 

Questo sito utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione o per aiutarci a fornire i nostri servizi. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al nostro uso dei cookie.
Chiudi
Info