Torna al corso: Filantropia Strategica

Modulo: Scelta e costituzione del veicolo filantropico

Fondazioni, trust e donor-advised fund sulla base delle esigenze filantropiche di privati e imprese

OBIETTIVO DEL MODULO

Comprendere il processo di costituzione e gestione di fondazioni, trust e donor- advised fund, conoscere l’ecosistema normativo e fiscale di riferimento del non profit italiano, e identificare il veicolo più adatto alle esigenze filantropiche.

PRINCIPALI CONTENUTI

  • Universo non profit. Inquadramento sulle tipologie di enti non profit esistenti anche alla luce della Riforma del Terzo Settore. I “nuovi” soggetti introdotti dal Codice del Terzo settore e il periodo transitorio. Associazioni, fondazioni, enti filantropici: regole di governance e profili statutari. Le imprese sociali: breve inquadramento.
  • Scelta e set-up del veicolo filantropico. Identificare il veicolo più adatto alle proprie esigenze, valutando oneri e opportunità nella costituzione e implementazione di una fondazione o di veicoli alternativi quali il trust o le possibilità offerte dall’intermediazione filantropica (donor-advised fund e corporate donor-advised fund) a livello nazionale e transnazionale.
  • Fiscalità. Profili fiscali degli Enti del Terzo settore. Focus sulla fiscalità dei veicoli filantropici. Prospettive sulle donazioni per privati e imprese.

Docenti del modulo

Giuseppe Ambrosio

Giuseppe Ambrosio

Coordinatore attività Lang, Segretario Generale Fondazione Lang Europe Onlus

Bio

Nato a Taranto, laureato in Economia Aziendale all'Università Bocconi di Milano, dopo aver diretto per quasi 15 anni VITA Consulting, agenzia di consulenza specializzata in attività di corporate philanthropy e fundraising per conto di organizzazioni profit e non profit, ha ricoperto il ruolo di advisor presso UniCredit Foundation. È stato collaboratore della SDA Bocconi dove si occupava di marketing e fundraising ed è professore a contratto di Finanza dell'impresa sociale presso la LUMSA sede di Taranto.

Monica De Paoli

Monica De Paoli

Notaio in Milano, co-founder di Milano Notai

Bio

E’ membro della Commissione Terzo Settore del Consiglio Nazionale del Notariato, Vice Presidente del Comitato Officina dopo di noi, membro del Consiglio direttivo di Assobenefit. Ha partecipato in qualità di relatore a numerosi convegni, tavole rotonde, corsi di formazione per il Consiglio notarile di Milano, l’Ordine dei dottori commercialisti e revisori contabili di Milano, e al Master di specializzazione in materia di Management degli Enti non profit del Sole 24 Ore. E’ docente al corso giuristi di impresa dell’Università Bocconi. E’ autrice di numerose pubblicazioni in materia di Terzo settore.

Carlo Mazzini

Carlo Mazzini

Esperto di legislazione degli enti non profit e fiscalità, Italia Non Profit

Bio

Carlo Mazzini. da oltre 20 anni è consulente di enti non profit sui temi della legislazione speciale ed in particolare sugli argomenti della fiscalità. Collabora con Il Sole 24 Ore e con Italia non profit

Francesca Pasi

Francesca Pasi

Avvocato esperto di legislazione degli enti non profit

Bio

Ha collaborato stabilmente con l’Agenzia per il terzo settore (già Agenzia per le Onlus) in qualità di esperto dell’Area giuridica. Collabora con il prof. Adriano Propersi’ al corso di "Economia delle aziende non profit" presso l'Università Cattolica di Milano. Membro del Comitato Tecnico e consulente del servizio dell’ “esperto risponde” dell’istituto Italiano della Donazione. Segretario della Fondazione Fratelli Confalonieri, dal 2016 collabora con lo studio Milano Notai in materia di terzo settore. Ha pubblicato articoli su diverse riviste e collaborato a monografie sul terzo settore, svolge attività di docenza in corsi di formazione sulle tematiche inerenti al Terzo settore.

Questo sito utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione o per aiutarci a fornire i nostri servizi. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al nostro uso dei cookie.
Chiudi
Info